Into the woods

il Panchinologo

E vissero felici e contenti…”
…oppure no?
 
– Do you know what you wish? 
 Are you certain what you wish 
 Is what you want?… – 
 
Into the woods
Con queste poche parole si sintetizza bene il messaggio che il film “Into the woods” diretto da Rob Marshall ( tratto dal musical ideato da Stephen Sondheim che, infatti, porta lo stesso titolo) vuole trasmettere al suo pubblico. La trama segue le vicende di alcuni dei personaggi più famosi tratti dalle storie dei Fratelli Grimm – come Raperonzolo, Cenerentola e Cappuccetto Rosso – e quella di Jack e il fagiolo magico, ma si nota subito anche l’introduzione di nuovi personaggi principali, il fornaio e la devota moglie, le cui vicende si intrecciano inequivocabilmente con quelle degli altri protagonisti.
into-the-woods-erica-bergamini
Come in tutte le fiabe vi sono i “cattivi”, a partire dal lupo di Cappuccetto Rosso ( interpretato in modo parecchio…

View original post 949 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...