50 Sfumature di Joker

Francesco Cotugno Writing

Tutti noi conosciamo Joker, il principe pagliaccio del crimine, nemesi principali del supereroe Batman. Il suo essere freddo, insensibile, folle, sadico, pungente, violento e omicida lo hanno reso personaggio cult nel mondo dei fumetti. Quel sorriso beffardo, le guance ricoperte di rughe e cicatrici, i capelli verdi, in netto contrasto con l’abito viola, sono tutti elementi che risaltano nella nostra mente fin da quando eravamo bambini. La fortuna di Joker nella cultura di massa si deve però alle trasposizioni cinematografiche che si sono succedute negli anni.

Nel film Batman del 1989 diretto da Tim Burton, Joker è stato interpretato da Jack Nicholson. In questa pellicola si lascia al personaggio maggiore fedeltà al look del fumetto, arricchendone il profilo con un’impronta #gangster. Pur essendo un criminale senza scrupoli, Nicholson è elegante e raffinato e fa dell’astuzia la sua arma migliore, dimostrando di avere una psiche contorta e aggressiva, ed emulando il…

View original post 328 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...